Sport / Motorsport

Commenta Stampa

La SEAT si presenta da leader alla 100esima gara del WTCC


La SEAT si presenta da leader alla 100esima gara del WTCC
01/07/2009, 22:07

Le gare del WTCC che si disputeranno il prossimo 5 luglio a Porto, in Portogallo, sul circuito cittadino del Mondiale, saranno memorabili per due motivi: da una parte rappresentano la 100esima competizione del Campionato, dall’altra segnano il giro di boa della presente stagione, che vede il Team SEAT in testa sia nella classifica Piloti che in quella Costruttori.

Il Marchio spagnolo guida il Campionato grazie a un imbattibile spirito di squadra che ha permesso di superare tutte le avversità incontrate fino ad ora, in particolare i continui cambiamenti nell’applicazione delle regole tecniche imposti nelle ultime gare, che hanno fissato il limite massimo alla pressione del turbocompressore a 2,7 bar, fino alla fine della stagione.
Nonostante queste modifiche penalizzino in maniera significativa le Leon TDI, i successi sono stati raggiunti ugualmente grazie anche all’eccezionale lavoro di squadra e all’abilità dei piloti.

Durante la prima metà della stagione, il Team della SEAT ha conquistato cinque vittorie, quattordici podi e due pole position, e disputerà i prossimi sei appuntamenti con lo stesso obiettivo di inizio Campionato, ossia ripetere il doppio successo del 2008, conquistando sia il titolo Piloti sia quello Costruttori.

La gara di Porto, circuito dove la SEAT Leon TDI partecipa per la prima volta, è la pietra miliare che segna i primi cinque anni del WTCC, Campionato che ormai ha ottenuto la stessa rilevanza di altri che vantano più anni di storia. La SEAT Sport spera di poter festeggiare con una vittoria questo appuntamento tanto speciale.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.