Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA HAMSIK

"La settimana prossima incontro per il contratto"


'La settimana prossima incontro per il contratto'
10/05/2010, 13:05

Marek Hamsik, alla presentazione dei nuovi scooter griffati Napoli, dai microfoni di Marte Sport Live, traccia un bilancio di questa bellissima annata per la squadra azzurra.
"Ci aspetta ancora un partita molto importante. La Sampdoria si gioca la champions, ma noi vogliamo andare lì e provare a vincere, giocarci la partita a viso aperto."
Contro l'Atalanta Marek ha provato un ruolo per lui nuovo, almeno con la maglia del Napoli.
"Il ruolo da mediano è stata una prova, non so per il futuro cosa accadrà. Abbiamo provato le tre punte e secondo me abbiamo fatto bene. Non posso attaccare troppo, devo impostare, ma mi piace, ci gioco anche in nazionale. Certo è diverso giocare mediamo in un 4-4-2 e in un 3-4-3."
A proposito di nazionale, al mondiale ci sarà la sfida con l'Italia.
"Non sento ancora l'emozione che da un mondiale e quella che mi darà la sfida con l'Italia. Magari quando sarò in ritiro sarà tutto diverso. Mi terrò anche la cresta che porta fortuna."
Il nuovo contratto non è stato ancora firmato, ma non ci sono problemi.
"La prossima settimana ci sarà un incontro tra il mio procuratore e il presidente per il rinnovo del contratto. Siamo sulla strada giusta, sono sicuro che  non ci saranno problemi."
Il futuro della squadra e del progetto Napoli invece?
"Abbiamo raggiunto l'obiettivo Europa, vogliamo giocarsi la champions l'anno prossimo. Ci siamo andati vicini. La squadra è forte e di sicuro arriveranno altri giocatori."
Anche Hamsik, come Lavezzi, sogna lo scudetto.
"Tutti sogniamo lo scudetto, tutti sogniamo e vogliamo di vincere."
Infine un bilancio personale. "E' stata un bella stagione, ho segnato tanto. L'importante però è che vinca la squadra e non i miei 12 gol. Il più bello è stato di sicuro il terzo a Torino contro la Juve."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©