Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

QUESTIONE DI GELOSIA?

LA SFIDA - Gargano-Cigarini, saranno scintille?


LA SFIDA - Gargano-Cigarini, saranno scintille?
10/04/2012, 13:04

Ieri e oggi - A portare l'uruguaiano a Napoli fu Pier Paolo Marino, che il Mota riabbraccerà con piacere domani sera. Nei primi due anni Gargano ha fatto coppia con Blasi. Poi, però, Donadoni decise che bisognava affiancargli un regista e ottenne da Marino il suo pupillo Luca Cigarini. Tra Gargano e l'ex del Parma non c'è mai stato un grande feeling tecnico. Troppo compassato Cigarini per seguire il Mota quando quest'ultimo chiamava il pressing. Quando, invece, c'era da impostare i due si pestavano spesso i piedi. Ecco perché Mazzarri decise di affiancare Pazienza a Gargano. Una bocciatura che a Cigarini non è andata giù e ha dovuto accettare prima il prestito al Siviglia per poi, finalmente, fare ritorno a Bergamo. Domani Napoli-Atalanta metterà uno contro l'altro il Mota ed il Ciga. Di sicuro saranno scintille.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©