Sport / Calcio

Commenta Stampa

La stampa rumena attacca il Napoli:"Esecuzione mafiosa"


La stampa rumena attacca il Napoli:'Esecuzione mafiosa'
01/10/2010, 16:10

La stampa rumena non ha digerito il pareggio della Steaua con il Napoli. Il pari riacciuffato dai partenopei all’ultimo secondo utile ha scatenato reazioni spropositate dei giornali rumeni. “Esecuzione in stile mafioso” titola il quotidiano Evenimentul Zilei, il giornale accusa l’arbitro per aver concesso ulteriori minuti di recupero oltre i quattro decretati inizialmente. “Se qualcuno avesse pensato che lo Steaua avrebbe segnato tre reti contro il Napoli, sarebbe stato preso per pazzo” scrive Prosport. In un quarto d'ora, lo Steaua è riuscito a fare quello che non aveva fatto in decenni di storia: ha riempito la rete italiana di gol. L’arbitro polacco ha ucciso lo Steaua". Deciso il commento del quotidiano Gazeta: "La sfacciataggine dell' arbitro polacco hanno ucciso la grande vittoria".

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©