Sport / Calcio

Commenta Stampa

Allo stadio Nereo Rocco i supporters sono stampati su telo

La Triestina e la rivoluzione dei tifosi virtuali


La Triestina e la rivoluzione dei tifosi virtuali
06/09/2010, 14:09

Di necessità virtù, dallo spettatore in carne ed ossa al tifoso cartonato. Combattere la fuga dagli stadi e il conseguente calo di apporto alla squadra attraverso l’installazione di un telo raffigurante i supporters sulle gradinate. L’idea, messa in pratica dal presidente della Triestina calcio è alquanto originale. Per compensare la totale assenza di spettatori in una gradinata da settemila persone, il patron Stefano Fantinel ha deciso di apporre un telone con su stampato i tifosi virtuali.
L’esperimento è stato messo in atto domenica in occasione del match di Serie B Triestina-Albinoleffe, lo stadio Nereo Rocco ha ospitato il particolare telone in tribuna che non è riuscito però a trascinare la squadra di casa verso la vittoria. Le squadra hanno infatti pareggiato per 1-1, non è da escludere che il passo successivo sia l’emissione di effetti sonori virtuali diffusi dagli altoparlanti.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©