Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA PROPOSTA

La (Vecchia) Signora chiede lo sconto su Fabio


La (Vecchia) Signora chiede lo sconto su Fabio
23/02/2011, 15:02

Sconto sul prezzo di Quagliarella? Perchè no! La Juventus ci prova, per tirare un pò la corda nei confronti della società azzurra. L'attaccante di Castellammare di Stabia era stato pagato quest'estate 5 milioni di euro per il prestito con diritto di riscatto. Un riscatto tacito, sui 10 milioni di euro, per completare il totale del cartellino del giocatore valutato da Riccardo Bigon 15 milioni. Ma l'infortunio occorso al giocatore sembra poter oggi cambiare le carte in gioco. Quagliarella ha praticamente chiuso l'annata il 6 gennaio, nella gara contro il Parma, e resterà fermo almeno fino a giugno. Un infortunio serio per il napoletano, con un grave interessamento dei legamenti. Così, ora, stando a quanto riporta Tuttojuve.com, la società bianconera avrebbe chiesto uno sconto sul riscatto dell'attaccante stabiese. Dai 10 milioni pattuiti, si punta ad abbassare l'asticella fino a 8 milioni di euro. Una proposta che non rispetta i patti del mercato estivo, e che pare sia già stata rispedita al mittente da Aurelio De Laurentiis. D'altronde è improbabile che un giocatore venga pagato meno solo perchè infortunatosi in partita. Altrimenti sarebbe stato giusto per il Napoli chiedere un aumento del riscatto quando a novembre Quagliarella era diventato il bomber principe dei bianconeri con 9 gol in 17 partite.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©