Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Lacatus:Siamo in grado di affrontare il San Paolo


Lacatus:Siamo in grado di affrontare il San Paolo
14/12/2010, 20:12

"Noi ci crediamo nella qualificazione. Sappiamo quanto è importante la gara di domani per noi. Certamente desideriamo accedere al prossimo turno anche se sappiamo che avremo di fronte un avversario molto valoroso: non sarà facile". Lo ha detto il tecnico della Steaua, Marius Lacatus, nella conferenza stampa in vista della sfida di domani sera al San Paolo. "Sappiamo - ha aggiunto l'allenatore - come il Napoli gioca in casa e speriamo di trovare i metodi per ottenere un risultato positivo. Abbiamo giocatori maturi che sapranno affrontare anche la pressione di questo stadio".

Domani i rumeni dovranno fare a mano di diversi titolari, l'allenatore però è convinto che quelli che scenderanno in campo saranno all'altezza dei loro colleghi. Per quanto riguarda poi la presenza dei loro sostenitori il mister ha detto: "Ci saranno i rumeni visto che in Italia ne vivono tantissimi rumeni".

E che siano venuti con un solo obiettivo lo dicono senza mezzi termini i calciatori della Steaua. "Sappiamo a cosa andiamo incontro domani ma siamo concentrati e desideriamo moltissimo la qualificazione - ha evidenziato Janos Szekely -. Conosciamo il potere e la forza del Napoli, li rispettiamo ma siamo venuti con un solo obiettivo: la qualificazione".

Novak Martinovic ha parlato invece di grande chance. "Abbiamo una grande chance per fare una cosa buona ed arrivare in Europa. Sappiamo che Napoli è un avversario forte, sarà difficile anche per la spinta dei tifosi ma abbiamo forza e fiducia in noi stessi e ce la faremo".

Fonte: Il Mattino

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©