Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA ANELLUCCI

L'agente: "Cavani al Chelsea? Problema del Napoli"


L'agente: 'Cavani al Chelsea? Problema del Napoli'
28/12/2011, 12:12

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Claudio Anellucci, procuratore di Cavani
“Cavani al Chelsea? È un problema del Napoli”
“Cavani ha trascorso un felice Natale ed ha avuto la possibilità di riposarsi. Ha staccato per qualche giorno la spina per ricaricare le batterie.
Durante le feste non ho pensato agli affari commerciali per cui in questi giorni ho ricevuto solo telefonate da parte di amici.
Cavani al Chelsea? È un problema che non riguarda noi ma il Napoli. Le chiacchiere fanno parte del gioco e del mondo del calcio, ma penso alle cose serie, non alle voci di mercato. Cavani dice che a Napoli sta bene per cui non c’è motivo di preoccuparsi perché il Matador non ha problemi a restare nel Napoli.
Al di là dei numeri che sono cose piacevoli per un attaccante, la cosa più importante è che Cavani stia bene fisicamente e dia sempre il 101%. I momenti di appannamento per un centravanti ci sono sempre, ma l’importante è continuare a far bene e superare i momenti bui.
Mi auguro un 2012 sfavillante per il Napoli e per il Matador.
Vargas? Non so se il Napoli abbia fatto il colpo di mercato ma credo abbia preso un buon giocatore dall’ottima prospettiva. Deve dimostrare in Italia il suo valore ma è un attaccante interessante. Il campionato italiano è più difficile rispetto a quello cileno per cui l’Italia sarà un bel banco di prova.
Il Napoli credo debba guardarsi sempre intorno e capire se esiste qualcosa di interessante. Non sta a me giudicare se il Napoli debba prendere altri calciatori ma con il rientro di Donadel e Britos, numericamente credo che il Napoli sia completo”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©