Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'agente:"A Inler è passata la voglia di Napoli"


L'agente:'A Inler è passata la voglia di Napoli'
29/04/2011, 14:04

Il futuro di Gokhan Inler è uno degli argomenti caldi in casa Udinese. Il centrocampista svizzero, amatissimo dai tifosi friulani che lo apprezzano prima come persona e poi come giocatore, è sempre il desiderio numero uno dei tifosi napoletani. Il comportamento, però, della società azzurra lascia capire che l'arrivo a Napoli di Inler è tutt'altro che scontato. Le dichiarazioni di De Laurentiis, i sondaggi azzurri per altri centrocampisti, la notizia dell'offerta del Malaga: tutti pezzi di un mosaico da decifrare. Per avere un quadro aggiornato della situazione, Udineseblog ha chiesto in esclusiva direttamente a Dino Lamberti, procuratore di Inler, notizie sugli ultimi sviluppi.

Gokhan e Napoli: questo matrimonio s'ha da fare o no? "Partiamo dal fatto che Gokhan è un campione e che di certo non lascerebbe Udine per soldi. E' un giocatore che ambisce ad una grande squadra, vuole giocare la Champions e io, come suo amico e procuratore, spero che il suo sogno si concretizzi. In questo momento mi cercano in molti, soprattutto dalla Russia. Ci sono squadre disposte a pagare anche la clausola rescissoria oltre che ad offrire ingaggi incredibili. Ma lui non è interessato ai soldi, lui ama il calcio e vuole solo giocare in un club importante e serio. Io ero andato a Napoli e mi sono confuso tra la gente, chiedendo a sconosciuti il parere su Gokhan. Ho appurato che lo vogliono davvero e che già gli sono affezionati. Ma sinceramente le dichiarazioni del presidente De Laurentiis sono state offensive e hanno fatto passare la voglia a Gokhan di andare là. A parte il valore del giocatore, non si può pensare a rivenderlo prima ancora di averlo comperato parlando poi di una cessione molto in là nel tempo. Mi viende da pensare che De Laurentiis non si sia informato bene su chi è Gokhan perchè non ha capito nulla di lui. Non voglio permettermi di giudicare De Laurentiis, perchè nemmeno lo conosco. Credo però che non meriti il giocatore. In quanto alla società Napoli, però, devo dire che è molto corretta perchè ha instaurato un dialogo in primis con l'Udinese".

Fonte: IlFriuli/UdineseBlog.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©