Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA COLOMBA

"Lasciatemi a Parma Giovinco e Dzemaili"


'Lasciatemi a Parma Giovinco e Dzemaili'
19/05/2011, 14:05

A Radio Crc è intervenuto Franco Colomba, allenatore del Parma:
“State parlando troppo di Dzemaili perché è vero che è un buon giocatore, ma da allenatore mi auguro che non se ne vada da Parma. Napoli in questo momento è quanto di meglio un giocatore possa cercare perché essere in Champions credo sia un piatto appetibile per tutti. Cagliari-Parma è una gara che vede come protagoniste due squadre che hanno raggiunto l’obiettivo, l’importante è fare una bella partita, noi vorremmo mantenere l’undicesimo posto in classifica. Quando si parla di Cavani si scopre l’acqua calda, ma credo che Cannavaro per un bel periodo di campionato sia stato un giocatore importantissimo per la squadra azzurra, ha acquisito personalità e si è proposto talvolta anche da leader. Poi Lavezzi è un giocatore determinante, infatti i maggiori problemi il Napoli li ha affrontati nelle giornate in cui l’argentino non ha giocato. Penso che il calcio europeo sia un gradino avanti al calcio italiano. Bisogna misurare le due realtà e credo che nelle competizioni europee la difesa a 4 possa essere più indicata anche se il Napoli ha vinto tante partite con squadre che difendono a quattro. Giovinco ha talento, ha quelle componenti fisiche che apparentemente non saltano all’occhio invece è un calciatore reattivo, salta l’uomo, reagisce bene ai falli. A Parma ha trovato la squadra giusta per potersi esprimere. Per il momento è un giocatore nostro e per noi è molto importante anche se con il Napoli ad esser sincero non ce lo vedrei male”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©