Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il talento azzurro

Lasicki: "In allenamento Mazzarri ci ignorava, Benitez invece..."


Lasicki: 'In allenamento Mazzarri ci ignorava, Benitez invece...'
23/11/2013, 10:02

Il giovane talento della primavera napoletana, Igor Lasicki, ha rivelato alcuni retroscena degli allenamenti con Mazzarri e di quelli con Benitez sul sito polacco PilkaNozna. Sentite che differenza: "Nel Napoli ci sono tanti campioni, mi alleno spesso con la prima squadra ma dopo la sessione ognuno va per la propria strada, non vado oltre il saluto. Con Higuain, ad esempio, è difficile andare d'accordo visto che non parla tanto italiano, ma devo dire che nessuno è scortese con me perchè sono giovane. Il rapporto più bello l'ho instaurato con Paolo Cannavaro: ci siamo allenati assieme anche nella scorsa stagione e mi aiuta dandomi consigli in campo ma anche su altri argomenti. Differenze tra Rafa Benitez e Walter Mazzarri? Mazzarri utilizzava i calciatori della Primavera soltanto in caso di infortunio, altrimenti ci ignorava. Non è mai venuto ai nostri incontri eppure siamo arrivati in finale di Coppa Italia con la Juventus. Benitez ha un approccio diverso, si è presentato dicendomi "Ciao, sono Rafa Benitez, come stai? Cerca di fare il meglio possibile". E' stato uno shock! Dopo, nel primo allenamento, ho fatto un errore e credevo di passare inosservato, come accadeva con Mazzarri. Invece Benitez ha fermato tutti e spiegato cosa avevo sbagliato. Pensavo inizialmente che questo non fosse un bene, ma in seguito lo spagnolo si è comportato allo stesso modo con Higuain...".

Commenta Stampa
di Luca G. Zanini
Riproduzione riservata ©