Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FOCUS ON

L'asso nascosto: Fabricio Silva Donellas



L'asso nascosto: Fabricio Silva Donellas
28/01/2011, 09:01

La bomba di mercato l'abbiamo lanciata 48ore fa. Il Napoli ha un nuovo asso nella manica, ed è tutto brasiliano. Da mesi due osservatori azzurri monitorano nel campionato Brasileirao le prestazioni di un giovane di grandissime speranze. La nostra redazione ha scoperto nome, cognome e qualità del giocatore attraverso le parole di uno dei più affidabili esperti italiani di calcio sudamericano: Lodovico Spinosi. E allora, proviamo a togliere il velo su questo perfetto sconosciuto, Fabricio Silva Donellas.

LA SCHEDA - Fabricio Silva Donellas, meglio conosciuto come Fabricio, è nato a Rio de Janeiro il 20 febbraio del 1990. Difensore, piede sinistro vellutato, è capace di coprire sia il ruolo di terzo di difesa, sia quello di esterno.

CARRIERA - A soli 21 anni (da compiere tra meno di un mese) Fabricio è già molto noto in Brasile ed apprezzato anche in Europa. Ha mosso i suoi primi passi nel Flamengo. Con la maglia rossonera di uno dei club carioca più prestigiosi ha esordito a 17 anni. Dopo uina piccola parentesi al Paranà in prestito, nel 2009, a soli 19 anni, ha vinto il suo primo titolo diventando campione del Brasileirao con il Flamengo. E' così arrivata anche la prima occasione europea. Su di lui si è fiondato il club tedesco dell'Hoffeneim, che lo prelevò in prestito nel gennaio del 2009. Sole sei presenze e poco spazio, gli costarono il ritorno in patria.

IL MAESTRO - Al ritorno al Flamengo, nell'estate 2010, Fabricio viene immediatamente acquistato dal Palmeiras. A richiederlo è Felipe Scolari. Il santone del calcio brasiliano, pluricampione in patria e all'estero e ct del Brasile Campione del Mondo nel 2002, appena arrivato sulla panchina dei "verdi" chiede a gran voce il suo acquisto. Fabricio ripaga con una grande stagione, condita da 19 presenze di gran spessore, sotto la guida di quello che è diventato il suo maestro.

LA NAZIONALE - Niente esordio in prima squadra, ma Fabricio ha fatto parte della Nazionale Under 20 nella spedizione ai Mondiali 2009. Per lui la sconfitta in finale, e la medaglia d'argento.

OGGI - Da poco ha firmato con il Cruzeiro, altro titolato club brasiliano. A giugno però si potrà riparlare del suo futuro. Costo del cartellino (a detta di Spinosi) tra i 4-5 milioni di euro.

Nel video allegato alcune giocate di Fabricio Silva Donellas con la maglia del Flamengo.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©

Correlati