Sport / Calcio

Commenta Stampa

Mercoledì Coppa Italia

L'Avellino prepara la grande sfida allo Juventus Stadium

Parla Dario Rossi, il vice di Rastelli

L'Avellino prepara la grande sfida allo Juventus Stadium
16/12/2013, 19:25

AVELLINO. Campionato? Il Modena? Lasciate perdere tutto, domani l’Avellino è di scena allo Juventus Stadium per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Il primo obiettivo di quest’anno dei lupi quarti in classifica. Una delle sorprese di questa B che solo ora ha visto il Palermo decollare consolidando il primato in classifica. I lupi di Rastelli sono squadra tosta, di carattere, brave a non far giocare l’avversario come è stato contro l’Empoli al Partenio, ma lo stesso Spezia e Trapani, nelle ultime due trasferte dei biancoverdi, che non hanno certo spaventato. Con questo spirito, l’Avellino si prepara a vivere il “premio stagionale”, quella gara contro la Juve che quattro anni fa, quando ripartì dalla D dopo il fallimento, era un sogno irrealizzabile. «è un giusto premio a una squadra che da luglio, settimana dopo settimana, ha intravisto il sogno, ci ha creduto e lo ha realizzato. - ha commentato il vice di Rastelli, Dario Rossi - Avremmo preferito giocarla nel periodo della sosta, ma la prepareremo nel modo giusto. Questa partita può solo aumentare la nostra autostima. Archiviamo il campionato per due giorni e poi ripartiamo». Un premio l’ha voluto dare anche il tecnico dei biancoverdi ai suoi più stretti collaboratori lasciando a loro la presentazione di questa gara che rappresenta allo stesso tempo un sogno e un premio, al di là di come andrà a finire. «Scenderà in campo la migliore squadra del momento - continua Rossi - tenendo bene in mente le condizioni fisiche dei singoli. Vogliamo fare bella figura senza essere presuntuosi, sappiamo chi affrontiamo e li rispettiamo; però chi scenderà in campo venderà cara la pelle». Esposito, il preparatore atletico ha sottolineato: «Grande soddisfazione per la società e la squadra». Dei, il preparatore dei portieri, elogia i suoi ragazzi difendendo Seculin, sotto accusa nelle ultime gare, annunciando il ritorno a breve di Terracciano. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©