Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Buona performance di Quagliarella. In goal anche Denis

Lavezzi e Hamisk super. Napoli vince 5-1


Lavezzi e Hamisk super. Napoli vince 5-1
31/07/2009, 16:07

Lavezzi ha risposto alle provocazioni del presidente con un’ottima prestazione durante l’ultima amichevole che il Napoli ha disputato sul suolo austriaco prima di lasciare il ritiro di Lindabrunn. La squadra azzurra ha superato il Sollenau con un 5-1 dando spettacolo ai presenti. Autori dei gol sono stati Lavezzi e Hamsik con una doppietta ciascuno e Denis nel secondo tempo. Anche il neo acquisto Fabio Quagliarella ha realizzato qualche giocata non riuscendo, però, ad andare a segno. Sembra proprio che i periodi caldi aiutino i giovani attaccanti della squadra azzurra, che nell’ultimo campionato partirono alla grande regalando al Napoli risultati da zona Uefa. Peccato, però, che nell’ultimo scorcio di stagione con le assenze di Gargano e Mannini, il trittico offensivo napoletano sia stato deludente. Molte delle colpe ricadono sulla stanchezza che piomba addosso a quei giocatori che non godono del rilassante turnover, ma quest’anno il presidente De Laurentiis ha provveduto a colmare la panchina di calciatori validi che potranno sostituire i titolari.

L’acquisto di Hoffner lascia dei dubbi sul futuro del giocatore argentino, già diventato mito in città, che nell’ultima parte dello scorso campionato diede segni di insofferenza. Uno stato d’animo che ha portato prima ad una rottura con la società, poi, con il tifo. Se il giocatore austriaco dovesse dimostrarsi un acquisto valido, la società potrebbe decidere di vendere il Pocho a gennaio. I tifosi vogliono trattenere Lavezzi che, indipendentemente dalle sue prestazioni dentro e fuori dal campo, ha regalato giocate d’altri tempi facendo sognare il pubblico partenopeo.

Donadoni quest'anno ha una bella squadra e, di conseguenza, anche una bella responsabilità. L’ex CT della nazionale dovrà fare risultato e portare la squadra ben oltre la soglia salvezza. De Laurentiis rivuole il suo Napoli in Europa ed i soldi spesi per i neoacquisti sono un buon pretesto per ottenere dal tecnico almeno un posto in coppa Uefa.
 

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©