Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

POCHI GOL, TANTO TALENTO

Lavezzi, l'assist-man che fa tutti felici


Lavezzi, l'assist-man che fa tutti felici
04/10/2011, 10:10

Super Lavezzi, l’uomo dell’ultimo passaggio è tornato. «Abbiamo fatto una grande gara», ha scritto su Twitter. L’Inter di Ranieri è stata la prima ad essere castigata e non sarà neppure l’ultima stando ai numeri. Il Pocho, si sa, è determinante con le sue accelerazioni che permettono al Napoli di andare in superiorità numerica, ma è anche vero che è stato prezioso nella passata stagione come assist man e quest’anno punta ad esserlo ancora di più.
Poco importa quanto segni. Per ora ha brindato solo a Cesena, in perfetta media gol rispetto alle passate stagioni. Una cosa è certa, con lui in campo il Napoli ha una marcia in più, o meglio cambia marcia e grazie a lui segna pure. Fa segnare i compagni soprattutto. L’anno scorso il Pocho è salito addirittura sul podio degli uomini assist del torneo, piazzandosi al terzo posto a quota 8 assieme a Mauri della Lazio e Cossu del Cagliari, staccato di due e una lunghezza dai milanisti Ibrahimovic primo (10) e Cassano a 9 secondo in graduatoria. Fatto sta che è bastato guardare quell’assist alla Maradona fornito ad Hamsik per capire che anche in questo campionato il Pocho farà sentire il suo peso anche come rifornitore dell’ultimo passaggio. E pensare che lo stesso Hamsik di assist nella passata stagione ne ha fatti 6, davanti a Dossena, Maggio e Cavani a quota 4. Davanti a tutti c’è lui e punta ad esserci ancora lui; il Pocho assist-man.
FONTE: LEGGO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©