Sport / Calcio

Commenta Stampa

"Se vincete ve menamo" cantano i laziali

Lazio-Inter, Montali: "Ha perso lo sport"


Lazio-Inter, Montali: 'Ha perso lo sport'
03/05/2010, 10:05

ROMA - Lo spettacolo di ieri all’Olimpico di Roma ha lasciato tutti a bocca aperta. Lo scenario dei laziali che chiedono ai loro beniamini di perdere per far vincere lo scudetto all’Inter e non alla Roma (che significa odiare di più una squadra rispetto a quanto si ama la propria) ha fatto scattare non poche polemiche. ''Ha perso lo sport - ha dichiarato a fine partita il dirigente della Roma Gian Paolo Montali - Mai pensavo che i miei occhi potessero vedere quello che hanno visto stasera. Credo che anche l'Inter e il suo allenatore siano stati in palese imbarazzo. L'Inter non c'entra, credo che non abbia perso solo la Lazio ma ha perso lo sport e in particolare il nostro calcio''.
Un clima surreale che si è evidenziato in particolare dopo il gol dell'Inter: i tifosi biancocelesti hanno festeggiato e sulle tribune. Dalla curva Nord si è levato un coro chiaro: "Se vincete ve menamo".
Niente a che vedere con quel 5 maggio quando l’antagonista era la Juve e non i giallorossi e quando la Lazio scese in campo.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©