Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Grava e Hamsik i migliori

Lazio-Napoli, le pagelle azzurre


Lazio-Napoli, le pagelle azzurre
03/04/2010, 16:04

ROMA - De Sanctis 6: incolpevole sul gol, per il resto pochi impegni da parte della Lazio che sbaglia spesso sotto porta. Meno sicuro del solito
Campagnaro 6: si addormenta un pò sul gol della Lazio, poi prova a farsi vedere spesso avanti, ma non riesce ad incidere. Migliora nel secondo tempo
Cannavaro 6,5: il capitano azzurro oramai non sbaglia una partita
Grava 7: ancora una volta gioca una partita praticamente perfetta. Chiude gli spazi alla Lazio. Dove c'è lui non si passa
Maggio 5: non è la sua giornata (Rinaudo: 6 si sistema in difesa e fa la sua gara, ma non eccelle)
Gargano 5: il motorino azzurro è in un periodo no, mentre prima sopperiva alla mancanza di tecnica con numerosi recuperi di palla, ora l'assenza di piedi buoni è troppo evidente
Pazienza 6-: utile perchè leva spesso il pallone dai piedi degli attaccanti, ma non è una grande partita per lui
Zuniga 6-: giornata anonima per il colombiano che non spinge nè a sinistra nel primo tempo nè a destra quando va a sotituire Maggio. E quello è il suo ruolo
Hamsik 7: dopo il gol con la Juventus, si ripete. Lo slovacco si è sbloccato ed è tornato il goleador del Napoli. Corre, tira e detta spesso il passaggio.
Quagliarella 6-: lo salva solo lo splendido assist per il gol del pari messo a segno da Hamsik. Per il resto nulla.
Lavezzi 6+: Nel primo tempo uno dei migliori in campo, poi sparisce.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©