Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LE AVVERSARIE EUROPEE

Le avversarie azzurre tutte a secco di vittorie


Le avversarie azzurre tutte a secco di vittorie
28/09/2010, 10:09

Se il Napoli sorride per il sonante 1-4 rifilato in trasferta al Cesena, di certo non ridono le rivali europee degli azzurri. Passi falsi per tutte e tre le avversarie di Europa League, con il bottino di fine settimana che conta zero alla casella vittorie. Male il Liverpool di Hodgson che si fa fermare in casa 2-2 dal Sunderland. Reds in vantaggio al 5' con Dirk Kuyt, si fanno ragigungere e superare da una doppietta dello strepitoso Darren Bent. La punta del Sunderland, in estate cercato anche dal Napoli, prima segna un rigore, poi ad inizio ripresa mette dentro la palla dell'1-2. Ci vuole il solito Steven Gerrard a raddrizzare la partita e strappare il pareggio. E quello del Liverpool, conquistato sabato, risulta poi l'unico punto delle avversarie europee azzurre. Utrecht e Steaua Bucrest, infatti, vengono sconfitte col medesimo risultato, 1-0, rispettivamente da Az Alkmaar e Otelul. Entrambe avevano il turno di campionato lontano dalle mura amiche. Ma, se per gli olandesi la partita era tosta, contro un avversario più quotato come l'Az e lontano dallo stadio di casa (dove l'Utrecht ha conquistato tutti e nove i punti in campionato fino ad ora), per la Steaua l'Otelul era un avversario più che agibile. A complicare le cose, oltre ad una società confusionaria e l'ennesimo cambio di panchina, il gol dei padroni di casa giunto al 19' con Sarghi.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©