Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Lecce-Napoli, le pagelle


Lecce-Napoli, le pagelle
08/05/2011, 17:05

De Sanctis 5,5 - Incolpevole sui gol, non regala le solite garanzie al reparto arretrato.

Campagnaro 5 - Spinge  come sempre, ma è in affanno in difesa e il rigore regalato ne è una testimonianza.

Cannavaro 5 - La sua prestazione regala i brividi i tifosi azzurri, quasi sempre in affanno.

Aronica 5 - Completa la prestazione scadente della difesa azzurra. Tante ingenuità e tanti errori di misura anche per lui.

Maggio 5,5 - Subisce una quantità incredibile di falli, la sua spinta comunque si è affievolita.

Gargano 5,5 - Corre molto, sbaglia i soliti appoggi elementari.

Yebda 5,5 - Anche l'algerino oggi è apparso in calo rispetto alle ultime apparizioni.

Dossena 5 - A parte un paio di cross sparisce completamente dal match.

Hamsik 5,5 - Qualche buona giocata, ma da lui ci si aspetta sempre di più.

Lavezzi 5 - La sua prestazione del primo tempo è tra le peggiori viste in azzurro. Un po' meglio nella ripresa.

Cavani 4,5 - L'eroe stagionale stavolta si è smarrito. Perde la classifica cannonieri per un rosso evitabile, ora avrà solo la partita con la Juventus a disposizione.


I SUBENTRATI

Mascara 6 - Il voto sarebbe più alto, per il gol e per le giocate, ma che ingenuità quell'ammonizione pesantissima!

Zuniga 6,5 - E' il più pericoloso del Napoli, tira, crossa, corre, una prestazione buona in un mare di nulla.

Pazienza s.v.


Mazzarri 5 - Voci fondate o meno, dichiarazioni importanti apparte, la squadra è ormai alla frutta, più dal punto di vista mentale che da quello fisico. Bisogna assolutamente conquistare il terzo posto.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©