Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SI LAVORA SULLA FINALE

Lega-Juve-Napoli, oggi il vertice al Viminale


Lega-Juve-Napoli, oggi il vertice al Viminale
04/04/2012, 10:04

È in programma oggi al Viminale il vertice tra Lega, Juventus e Napoli per preparare la finale di Coppa Italia, fissata domenica 20 maggio allo stadio Olimpico di Roma e da tre anni dedicata al capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Verranno decisi i quantitativi di biglietti a disposizione delle due società e le modalità di vendita. È qui il punto delicato perché il Napoli chiede che i tagliandi siano distribuiti senza limitazioni, ovvero non soltanto ai tifosi che hanno acquistato la Tessera per potersi assicurare l’abbonamento per le partite interne degli azzurri e per poter partecipare alle trasferte. «Niente limitazioni»: De Laurentiis è sulla stessa lunghezza d’onda dei gruppi della tifoseria organizzata, che in aperto contrasto con l’ex ministro dell’Interno, Maroni, non hanno «accettato» questa schedatura. Il questore di Roma, Francesco Tagliente, il dirigente che ha creato l’Osservatorio per le manifestazioni sportive, la pensa in maniera differente e lo farà presente nel vertice convocato oggi al ministero dell’Interno: è necessario procedere alla vendita attraverso la Tessera del tifoso e comunque bisognerà far acquistare i tagliandi on-line, secondo le modalità indicate dalla Lega calcio. Che ieri sera ha emesso un comunicato: «Si rende noto che per la finale di TIM Cup tra Juventus e Napoli, in programma il 20 maggio allo Stadio Olimpico di Roma, la Lega Serie A renderà note nei prossimi giorni tutte le informazioni sulla data di messa in vendita dei biglietti, sui prezzi e sulle modalità di acquisto degli stessi. Si precisa inoltre che, attualmente, non sono in vendita pacchetti nè biglietti di alcun tipo». Un invito rivolto ai tifosi di Juve e Napoli a non acquistare eventuali tagliandi falsi che potrebbero essere in circolazione. L’intervento di Antonello Valentini, direttore generale della Federcalcio, a Radio Crc ha confermato l’intenzione di procedere alla vendita dei biglietti soltanto ai possessori della Tessera: «Stiamo seguendo l’evoluzione della finale di Coppa Italia che è gestita dalla Lega, sono certo che le società troveranno un buon accordo. La tessera del tifoso? È uno strumento che ha dato ottimi risultati e garantisce sicurezza alla finale di Coppa Italia. Peraltro all’Olimpico sono state organizzate gare di grande importanza, non c’è da nutrire alcuna preoccupazione».
FONTE: IL MATTINO
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©