Sport / Calcio

Commenta Stampa

PARLA MAZZARRI

"Limiti offensivi, valuto per mercato estivo"


'Limiti offensivi, valuto per mercato estivo'
21/03/2010, 17:03

Walter Mazzarri è ancora una volta deluso per il gioco espresso e le tante occasioni prodotte ma non capitalizzate" Nel primo tempo abbiamo avuto la possibilità di chiudere la partita segnando un altro paio di reti.  Nella ripresa siamo andati in sovraritmo soffrendo un po'.C'è rammarico per non aver segnato, avremmo potuto portare a casa un risultato importante". Alla domanda sull'effetto del nuovo modulo il mister non ha dubbi:"Se si viene a Milano e si gioca in questo modo contro il Milan l'esperimento è sicuramente risucito, ho pensato a questo modulo per limitare Pato attraverso lo spostamento di Campagnaro sulla sinistra. Hugo ha  messo il milan in grande difficoltà quando si alzava e questa soluzione tattica ci ha premiato". Sull'assenza in organico di un finalizzatore Mazzarri non si nasconde:"Alleno questi giocatori e me ne innamoro ma i numeri hanno un senso e in questo momento i limiti di questa squadra derivano dalla mancata capitalizzazione delle occasioni create. Nel calcio se crei tanto e non segni alla fine paghi in termini di punti. Ho ereditato questa squadra in corsa, cerchiamo di fare il massimo. Farò delle valutazioni per capire come risolvere il problema dell'attacco nel mercato estivo. Ho sempre parlato di finali, giovedì ne abbiamo un'altra".

Commenta Stampa
di Pensiero Azzurro
Riproduzione riservata ©