Sport / Vari

Commenta Stampa

L'imprenditrice candidata a Presidenza F.I.S.E. Campania

L’impegno di Magda Tramontano per gli sport equestri


L’impegno di  Magda Tramontano per gli sport equestri
14/07/2012, 22:07

NAPOLI - Ridare importanza agli sport equestri ripartendo da una riorganizzazione precisa dei ruoli, delle forze in campo e delle competenze professionali, da utilizzare con lungimiranza e programmazione. Obiettivi questi da conseguire mediante una tendenza assoluta alla ricerca dell’interesse collettivo,da contrapporre con fermezza e decisione a politiche clientelari e interessi personali di qualunque sorta: è con questi propositi che la dottoressa Magda Tramontano ha deciso di presentare la propria candidatura alla presidenza del quadriennio 2012-2015 del Comitato Regionale Fise - Federazione Italiana Sport Equestri della Campania, per le elezioni in programma – con date ancora da definirsi - per il prossimo autunno.
La presentazione si è tenuta nella splendida cornice del Centro Ippico Montenuovo di Arco Felice (IV traversa Licola Patria 9/A, Pozzuoli), di cui la candidata è socia, già scenario nei mesi scorsi di eventi culturali (come “Teatro nel piatto”, “Tombolata scostumata”, “Una sera da detective”), sportivi (basti ricordare il “Torneo di Natale”, abbinata tra salto ad ostacoli e burraco, che va ad aggiungersi ai diversi concorsi di equitazione nei quali gli atleti della scuola brillano di volta in volta) e ricreativi (tra i qualivanno ricordati la Festa di Halloween o il live dell'artista Leo D'Angelo).

“Chi vuole proseguire sull’onda lunga di quanto fatto negli ultimi anni e con le precedenti giunte – ha dichiarato la candidata nel corso della conferenza alla quale hanno preso parte esponenti di diversi circoli campani e addetti ai lavori – farebbe bene a non votarmi. Per quanti però non possono più sopportare l’idea che gli sport equestri in questa regione siano mortificati, io dico che ho intenzione di lavorare nell’interesse di tutti, con il chiaro intento di premiare il merito, i risultati e le qualifiche”.

L’imprenditrice, già presidentessa dell’Associazione Regionale Culturale Angelo Tramontano, si dedica ogni anno all’organizzazione di un evento omonimo, il “Premio Angelo Tramontano”, che quest’anno giunge alla sua quarta edizione. Tale premio si propone di premiare, nel corso di una apposita cerimonia, da parte di un comitato d’Onore, gli atleti–studenti delle scuole Campane che sono riusciti a coordinare gli impegni sportivi con quelli scolastici raggiungendo, nello sport, risultati di rilievo.

Inoltre, anche grazie al lavoro dell’Istituto Nobel(Via Caccioppoli 17, Fuorigrotta), da anni porta avanti il progetto “Scuola - Sport - Tempo Libero”, che consente agli studenti di usufruire al meglio delle ore della propria giornata impegnandosi nello sport, grazie al sabato libero, al lunedì senza interrogazioni né compiti in classe, al numero ridotto di alunni in classe e all’assegnazione di borse di studio ai ragazzi meritevoli.

Per la Federazione Italiana Sport Equestri in Campania, insomma, una candidata dinamica e con tanta voglia di fare. Proprio quello che potrebbe servire per ridare lustro ad un settore che ne ha davvero bisogno.
 
Programma “Tutti insieme per una svolta” di Magda Tramontano
F.I.S.E. Campania – Quadriennio Olimpico 2013/2016
 
Democrazia: è la prima parola che caratterizzerà l’attuazione di questo programma. Il Comitato Regionale FISE CAMPANIA deve rappresentare tutti, dalle figure associative e i loro componenti, ai singoli tecnici, cavalieri e proprietari di cavalli.

Tutti gli incarichi, nomine e similari saranno distribuiti a rotazione, su elezione degli addetti ai lavori ogni sei mesi e ratificati dal Comitato.
Ascolto: è la migliore dimostrazione pratica della Democrazia. Vogliamo formare la Consulta composta dai Presidenti o loro referenti,di tutti i Circoli. Quest’organo verrà convocato prima delle riunioni del Comitato stesso, su temi dell’ordine del giorno. Il risultato dell’assemblea sarà letto ed argomentato in Comitato per poi essere posto a votazione.
 
Trasparenza: è il primo risultato delle due azioni precedenti: in pratica il Comitato pubblicherà sul proprio sito web a seguire:
 
1.         le convocazioni delle riunioni di settore e degli addetti ai lavori.
 
2.         gli ordini del giorno e le convocazioni del Comitato
 
3.         I verbali delle riunioni degli addetti ai lavori e del Comitato
 
4.         Il Bilancio della FISE Campania.
 
5.         Quant’altro sarà di interesse regionale.
 
Crescita: tutti i Corsi di qualificazione, aggiornamento, stage, qualifiche professionali e similari di ogni singolo settore saranno frequenti e gratuiti.
Consulenze legali, amministrative e fiscali saranno tenute, a titolo gratuito, da persone qualificate e da consulenti del CONI.
 
SERVIZI
Generici: garantire immediatezza nelle informazioni agli interessati
 
Promozione, divulgazione, attività da incrementare (riabilitazione equestre,dressage,endurance, monta western pony etc ) eventi e concorsi tramite ufficio stampa

Comitati Organizzatori: il Comitato FISE Campania metterà a disposizione i recapiti di categorie professionali che forniranno servizi a costi competitivi, per l’organizzazione di concorsi e/o eventi.
Programmazione Sportiva Giovanile: la Crescita dei Giovani sarà garantita grazie al contributo della Consulta Tecnici. Il compito principale di questa consulta è di individuare i giovani e proporre un calendario agonistico e di stage.
 
Le selezioni per le squadre agli eventi nazionali si avvarreranno di una classifica comune a gare obbligatorie per un confronto diretto e di una Computer List .
Galà dell’Equitazione sponsorizzato da Enti esterni al Comitato per premiare i migliori risultati dell’anno

Calendario Agonistico Multidisciplinare su Internet: sul sito web del Comitato comparirà un solo calendario con tutti gli eventi regionali e quelli di spicco nazionale, al fine di consentire una programmazione ordinata e coordinata.
 
Rotazione dei Campionati: ad ogni provincia verrà assegnato un Campionato Regionale diverso per disciplina e gli stessi saranno assegnati a rotazione tra le provincie durante l’intero mandato. Qualora le condizioni lo consentano, sarà impegno del Comitato ottenere almeno un Campionato Nazionale dalla Federazione di Roma.
Contributi economici: vengono assegnati ai circoli di recente affiliazione per il rimborso spese del tecnico firmatario.
 
Rimborso spese Rappresentative Regionali (iscrizioni – boxes – alberghi – trasporto cavalli – tecnici). Assicuriamo contributi o incentivi o agevolazioni economiche ai Comitati Organizzatori di Concorsi /Eventi per migliorare la qualità degli stessi all’interno della nostra Regione.                                                                                  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©