Sport / Calcio

Commenta Stampa

Lippi: 'Dell'Italia nessuno se ne frega"


Lippi: 'Dell'Italia nessuno se ne frega'
04/09/2009, 15:09

Dopo giornate trascorse a parlare di Cassano, di Mourinho etc...Marcello Lippi sbotta e dichiara che nei confronti dell'Italia c'è scarso interesse. Le parole pronunciate dal Ct sono più dure: "Di noi non frega niente a nessuno", ha infatti  evidenziato, ricordando come in questi giorni  ci si sia soffermati poco sul gioco dell'Italia e sulla sfida con la Georgia.
Un problema antico quello della Nazionale che richiema spesso meno spettatori del campionato (tranne quando disputa manifestazioni vere e proprie come i Mondiali e gli Europei) e che a volte viene travolta dei temi della Serie A.
"In settimana si è parlato di Cassano, di Mourinho, di tutto, ma non di come giochiamo e della gara con la Georgia di sabato. A me questo non sta bene - ha ribadito Lippi - anche perché la partita contro la Georgia e quella di mercoledì contro la Bulgaria a Torino potrebbero già darci praticamente il visto per i Mondiali in Sudafrica".
Intanto la squadra azzurra ha raggiunto Tbilisi sbarcando alle 15.45 ora locale.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©