Sport / Calcio

Commenta Stampa

La squadra di Prandelli vince ai calci di rigore

L'Italia arriva in semifinale


L'Italia arriva in semifinale
24/06/2012, 23:06

Finisce ai tiri dal dischetto la partita Inghilterra – Italia con una meritatissima vittoria dellìItalia. Una partita ricca di emozioni regalata dalla squadra di Prandelli che ha nettamente predominato tutta la partita.

Le due squadre scendono in campo con le formazioni:
Inghilterra (4-4-2): Hart; Johnson, Terry, Lescott, Cole; Milner, Gerrard, Parker, Young; Welbeck, Rooney. All.: Hodgson.
Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Cassano, Balotelli. All.: Prandelli.

Solo al terzo minuto dal fischio d’inizio De Rossi stampa la palla sul palo. SuperMario Balotelli attivissimo ma poco concreto con numerosi tiri che non vanno a buon fine. La partita sembra smuoversi durante i tempi supplementari, quando, con un tiro di testa Nocerino la mette in rete, ma subito viene fischiato il fuorigioco.

Gli Italiani non sono molti sugli spalti, ma, soprattutto verso la fine del match, riscaldano lo stadio al grido “Italia! Italia!”.

Tre cambi nel secondo tempo per la squadra di Prandelli: Cassano per Diamanti al 78’, De Rossi per Nocerino causa problema al flessore all’80’ e infine Abate per Maggio al 94’.
I cambi per l’Inghilterra di Hodgson sono: Welbeck e Milner per Carroll e Walcott al 59’ e Parker per Henderson.

Pochi i brividi regalati dall’Inghilterra tra i quali la rovescia di Rooney che manda la palla oltre la porta.

Al 93’ arriva l’ammonizione per Maggio a causa di uno scontro con Yang. Il giocatore del Napoli, già diffidato, salterà la semifinale.

Dopo i supplementari, durante i quali il risultato non si sblocca, arriva il momento dei tiri di rigore. Inizia Balotelli che la mette in rete seguito da Gerrard con il medesimo esito. Montolivo la mette fuori ma l’Italia non si perde d’animo e la speranza di farcela ritorna dopo la traversa di Yang, preceduta dalle reti di Rooney e Pirlo. Segue la rete di Nocerino e il Gigi Nazionale para la palla di Cole e così la rete di Diamanti con il sinistro decreta la vittoria dell’Italia.

Il prossimo appuntamento sarà giovedì 28 a Varsavia contro la temutissima Germania.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©