Sport / Motorsport

Commenta Stampa

L'odiociclismo.....


L'odiociclismo.....
05/06/2013, 23:07

Che brutto vedere che l'amore più bello, la passione più grande, una ragione di vita, il motociclismo, sia diventato non un trait d'union, ma spunto per insultarsi e dividersi.....Coloro che hanno le redini del settore, quelli che hanno modo di informare gli appassionati, i detentori delle chiavi della comunicazione, dovrebbero riflettere sul perchè si è arrivati a tanto.....Una cosa che odio, ripeto odio, è assistere alla diffusione di un modus operandi tipico di organizzazione di stampo mafioso....O con me o contro di me.....Non sei con me? Devo non solo denigrarti, offenderti ed umiliarti, ma anche farti fuori....Che orrore osservare uomini comportarsi come cani (non me ne vogliano i canini che mi seguono) rabbiosi che schiumano invidia, veleno ed astio solo perchè non sono accette voci fuori dal coro, uomini non allineati.....Se c'è una cosa che ho imparato alla soglia del giro di boa (si spera) della mia vita è che nella diversità, attraverso il dialogo, il rispetto e l'accettazione reciproca, si ha modo di crescere e migliorare.....Invece si perde tempo ad offendersi e a fare la gara a chi la spara più grossa.....Si distorce la realtà perchè fa comodo al proprio datore di lavoro....Si tagliano o si agevolano le carriere dei piloti e degli addetti ai lavori, solo in base al movimento della loro lingua.....In questo contesto, faccio affidamento alla forza del tempo.....Forza che se qualche volta tarda ad arrivare, non è mai fallace con chi si è comportato da signore....D'altronde il tempo è galantuomo, quindi.....

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©