Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Lombardo: "Napoli esempio del calcio moderno"


Lombardo: 'Napoli esempio del calcio moderno'
04/06/2012, 16:06

Nicola Lombardo, responsabile della comunicazione del Napoli, parla ai microfoni di Marte Sport Live: "Oggi ufficialmente comincia la mia avventura. Sono molto orgoglioso di avere quest'incarico e naturalmente emozionato. Voglio fare qualcosa di positivo per la mia squadra. Porterò avanti il mio progetto e dimostrerò che a Napoli si può creare e si può vincere. Il Napoli dovrà essere un'entità societaria prestigiosa a livello mondiale. Si possono ottenere grandi risultati. Il fair play? La crisi globale ha colpito anche il calcio. Le società 'industriali' come Milan, Inter e Juve vanno male dal punto di vista dei bilanci. Adesso non hanno più la possibilità d'investimento del passato e lo hanno dimostrato: il Milan non è riuscito a comprare Tevez, l'Inter ha dovuto vendere Eto'o. Il Napoli, invece, ha i conti in regola e coniuga questo aspetto con risultati all'altezza: siamo reduci da un terzo, un quinto posto e una Coppa Italia in bacheca. Le grandi risorse per comprare i campioni ce l'hanno in pochi e non sono in Italia. Adesso noi siamo ancora in attesa di capire la data della Supercoppa che si giocherà a Pechino. Lo staff tecnico ha ancora un mese di riposo, Bigon - invece - è al lavoro e deve operare sempre".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©