Sport / Motorsport

Commenta Stampa

L'On The Road Napoli si aggiudica il Tuscany Rally


L'On The Road Napoli si aggiudica il Tuscany Rally
21/05/2012, 08:05

L’On The Road Napoli vince il premio Tuscany Rally messo in palio dalla Harley-Davidson Italia. La filiale italiana della leggendaria casa americana ha organizzato un concorso dove a vincere sarebbe stata la migliore interpretazione stile anni 70’ del modello Sportster 72. Il dealer napoletano, grazie all’inventiva di Giovanni Borrelli, ha interpretato “magnificamente” la rivisitazione cromatica della nuova moto Harley-Davidson: “A – spiega Crazy Johnny – differenza degli altri dealer che si sono ispirati ai colori che hanno caratterizzato il movimento hippie e dei figli dei fiori, mi sono lasciato orientare dai flash cromatici impressi nella mia mente durante un viaggio fatto in California quando ero ragazzo. Nello stato degli U.S.A. che si affaccia sull’Oceano Pacifico, molti surfisti raggiungevano le spiagge in sella ad una bici, con la tavola da surf appoggiata ad uno dei due lati. Questo loro modo di raggiungere il luogo dei loro sogni, l’ho applicato alla Sportster 72. Per realizzare la special, se si escludono gli scarichi della Fishtail, io ed i ragazzi dell’atelier On The Road, abbiamo utilizzato esclusivamente accessori originali. Le aerografie, invece, sono state curate dalla Look Bike di Napoli. L’azzurrino è ispirato al colore del mare, mentre i fiori sono realizzati con foglie d’oro ed argento. La vittoria gratifica gli sforzi di uno staff che ama il proprio lavoro, che adora le moto Made in Milwauke. La nostra Sportster 72 sarà, poi, esposta alla fine dell’anno nello stand della casa madre in occasione dell’Eicma”. Giovanni Borrelli, però, non è solo impegnato nella realizzazione di special da sogno; è anche un valido pilota che alla guida di una XR 1200 si diverte a sfidare le lancette del cronometro: “Sono – racconta il partenopeo – impegnato nell’organizzazione di un trofeo riservato esclusivamente alle moto mosse da motori bicilindrici raffreddati ad aria, e con potenza massima non superiore ai 100 cavalli. L’arena dove ci confronteremo sarà il nuovo Circuito Internazionale del Volturno di Limatola. Un plauso va fatto a Davide Montella per il grande lavoro svolto per attrezzare la Campania di una struttura dedicata alla velocità Inoltre sono preso dalla messa a punto di nuove cartucce forcelle della Ohlins destinate ai modelli Touring”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©