Sport / Vari

Commenta Stampa

Bronzo negli anelli di Morandi, vince brasiliano a sorpresa

Londra 2012: Cambriani oro e record nella carabina 50 metri


Londra 2012: Cambriani oro e record nella carabina 50 metri
06/08/2012, 16:08

LONDRA (INGHILTERRA) - Strepitosa giornata oggi, alle Olimpiadi di Londra, per Niccolò Cambriuani, nella carabina da 50 metri a tre posizioni. Una gara fantastica già nella fase eliminatoria: 396 punti in piedi, 390 punti a terra, 394 in ginocchio. Totale 1180 punti, nuovo record olimpico e 6 punti di vantaggio sul coreano Jonghyun Kim. Nei 10 tiri di finale, in piedi, l'unico nemico di Cambriani era la tensione, ma è stata battuta: ha fatto solo 98,5 punti (totale 1278,5), ma sono stati sufficienti per vincere con ampio vantaggio su Kim e sulla medaglia di bronzo Matthew Simmons. Oltre all'oro, Cambriani ha anche ritoccato il precedente record della specialità di 1272 punti. 
Buona prestazione anche per Matteo Morandi, impegnato agli anelli nella ginnastica artistica maschile. Una prova molto buona, ma macchiata da un arrivo non perfetto, gli aveva dato il secondo posto provvisorio, dietro il cinese Yibing Chen. Respinti gli assalti dei russi Ablyazin e Balandin, a sbattere l'italiano sul gradino più basso del podio è stato il brasiliano Arthur Zanetti Navarrete, con una prova non eccezionale, ma dall'altissimo coefficiente. Si tratta comunque del miglior risultato di Morandi, dopo un quinto e un sesto posto alle precedenti olimpiadi. 
Si prepara una nuova polemica per la situazione delle calciatrici giapponesi. Dopo che la federazione nazionale ha fatto viaggiare tutte le atlete in economica e gli atleti in business, pare che per il ritorno avverrà la stessa cosa, con esclusione delle atlete che saranno andate a medaglia. Un atteggiamento decisamente maschilista. 
Sono stati resi noti i dati degli spettatori alle Olimpiadi di ieri: la gara dei 100 metri vinta da Usain Bolt sarebbe stata seguita da 2 miliardi di persone.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©