Sport / Vari

Commenta Stampa

Nella storia solo Arabia Saudita e Brunei senza mai donne

Londra 2012: Qatar annuncia la presenza di tre atlete donna


Londra 2012: Qatar annuncia la presenza di tre atlete donna
08/04/2012, 19:04

DOHA - Il comitato olimpico del Qatar (Qoc) ha reso noto che sarà presente con tre atlete donne alle Olimpiadi di Londra. Dopo questo annuncio rimangono quindi solo due, Arabia Saudita e Brunei, le nazioni le cui rappresentanti non hanno mai partecipato a competizioni olimpiche femminili. Alla nuotatrice Nada Mohammed Wafa Arakji ed alla sprinter (100 e 200 metri) Noor al-Maliki, selezionate in precedenza dal comitato, si è aggiunta la tiratrice Bahia Al-Hamad, vincitrice di varie medaglie nelle prove di pistola dei Giochi Arabi, che potrà partecipare alle Olimpiadi dopo il via libera ottenuto anche dal Cio e dalla federazione mondiale di tiro di cui è vicepresidente l'italiano Luciano Rossi. «Ringrazio il Cio - ha commentato il segretario generale del Qoc, Sceicco Saoud bin Abdulrahman Al-Thani -. Siamo onorati dal fatto che le nostre atlete abbiano conquistato un altro posto per Londra». Il Qatar, che si è già aggiudicato l'organizzazione dei Mondiali di calcio del 2022, è ora in lizza con Doha per le Olimpiadi del 2020.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©