Sport / Vari

Commenta Stampa

LOPA: FALLIMENTO BASKET NAPOLI, FALLIMENTO DELLE ISTUTUZIONI


LOPA: FALLIMENTO BASKET NAPOLI, FALLIMENTO DELLE ISTUTUZIONI
22/09/2008, 16:09

La questione basket Napoli debba far riflettere sulla poco affidabilità delle istituzioni, classe imprenditoriale e il modo associativo di questa città. Cosi è intervenuto il rappresentante dell’Associazione Nuova Italia Napoli, Rosario Lopa, sulla crisi che sta colpendo il Basket Napoli. Per le ultime due,prosegue Lopa, forse c'è una giustificazione, ma per le istituzioni...be stendiamo il solito velo pietoso. La cosa che fa rabbia è la non considerazione della passione  dei napoletani e della possibilità di avvicinare sempre più le giovani generazioni allo sport. Poi ci si lamenta, continua l’esponente di Nuova Italia, che non arrivano le medaglie olimpiche, oppure quelle che arrivano sono per miracoli personali dei singoli atleti. La verità è che tutti sono pronti quando si tratta di presenziare gratis le tribune autorità e consegnare targhe e diplomi, ma quando si tratta di investire in nuovi impianti, aiutare le società tutti scompaiono e cala il silenzio....un silenzio che ha investito il povero Maione: senza il Mario Argento, senza i contributi senza quel’iniziativa giuridica da poter salvare il basket partenopeo. Oggi insieme alle Associazioni confederate alla Nuova Italia: Casa della Legalità, coordinata da Enzo Schiavo, Nuova Agricoltura, con Vincenzo Scola, Porta del Sud, con il portavoce Alfredo Catapano, Nuova Campania ,Azione Sociale, con il coordinatore Enzo Garofalo, Azione Giovani, con il componente dell’Esecutivo Nazionale Carlo De Falco, Pasquale Clemente presidente di Alleanza Europea, Eduardo Marino di Azione Legale Napoli, Giuseppe Di Paolo responsabile di Casa Sociale, per protesta sui nostri luoghi di lavoro ci siamo presentati con le magli e le sciarpe del Basket Napoli, e vigileremo su ogni forma di speculazione contro la squadra cittadina e del suo Presidente. Forse sarà inutile ma noi ci vogliamo ancora credere. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©