Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Lotito: "Incidenti di Salerno assolutamente vergognosi"


Lotito: 'Incidenti di Salerno assolutamente vergognosi'
08/08/2012, 15:55

Festa, entusiasmo, fumogeni, fuori d’artificio e caos e polemiche all’Arechi, assiepato da 12 mila spettatori, per la presentazione ufficiale della Salernitana con 8 ex laziali in organico.Purtroppo la gara è preceduta da incidenti fuori lo stadio dove viene assaltato un pullman di sostenitori laziali e danneggiate diverse auto in sosta. L’intervento della Polizia limita il bilancio a vari contusi e 3 feriti più seri. Ma gli organizzatori, per evitare altri scontri, devono aprire i cancelli anche a quelli che non trovano il biglietto.
La Lazio viene accolta da un clima di tensione di ostilità, di insulti continui, un atteggiamento che offende il popolo biancoceleste. Claudio Lotito, in sala stampa, bacchetta i tifosi di casa. «Quello che è successo è vergognoso. E’ come se due fratelli fanno a pugni, la Salernitana è una costola della Lazio, normale che esista una sana rivalità, assolutamente ingiustificata qualsiasi altra situazione. Non tollero, da parte di nessuno, simili comportamenti. Quando sono accaduti gli incidenti non ero ancora arrivato allo stadio, durante l’intervallo volevo fare un annuncio all’altoparlante. La Salernitana ha onorato la presenza dello stadio, il suo pubblico decisamente no».

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©