Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Luigi Scarano: "A Battipaglia per scalare la classifica!"


Luigi Scarano: 'A Battipaglia per scalare la classifica!'
18/09/2012, 11:42

Dalle derapate dei kart Luigi Scarano è passato a quelle del Drifting. Il “Professor Traverso” è oggi uno dei driver del Team De Prisco Racing Motor: “Ho – racconta il napoletano – iniziato da piccolissimo sui kart. Una volta cresciuto, ho voluto perfezionare il mio stile di guida e così ho frequentato i corsi della Guidare Sicuri. Dopo aver accresciuto il mio bagaglio tecnico, mi sono cimentato in gare dedicate alle vetture da turismo e con i prototipi Radical. In queste discipline ho avuto modo di salire su tutti i gradini del podio”. Dal 2010 inizia la nuova avventura al Superdrift Challenge Professional: “La voglia di driftare – confessa Scarano – mi è nata dopo aver visto il mio istruttore Marco Mongelluzzi esibirsi in questa spettacolare specialità. Si sfidano in continuazione le leggi della fisica! Venendo da un modo diverso di concepire la pista, il concetto di guidare di traverso mi ha letteralmente travolto. Nei primi due anni ho raccolto un decimo ed un settimo posto assoluti. Quest’anno il campionato è molto agguerrito ed il livello è molto alto. Mi piacerebbe concludere la stagione nella top ten”. Il Circuito del Sele il 22 ed il 23 settembre sarà arena incandescente di un doppio round, valido per la terza e per la quarta prova del campionato italiano: “Non – dice Luigi – vedo l’ora di sfidare i miei avversari sulla pista di casa. E’ un tracciato che conosco bene e che più si addice alle caratteristiche mie e della Bmw che guido. Darò il massimo per conquistare quei punti preziosi in ottica classifica generale. Ci sarà da divertirsi e sono convinto che il pubblico dagli spalti sarà il primo a godere del grande ed originale spettacolo che solo il Drifting sa offrire”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©