Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gli inglesi tremano alla lettura delle formazioni

L'urlo del San Paolo fa tremare Napoli


L'urlo del San Paolo fa tremare Napoli
12/12/2013, 18:46

NAPOLI. Una centralina vibromonitor, atta per la rilevazione delle oscillazioni degli edifici, è stata installata all’ottavo piano di un palazzo in via Pirandello per studiare gli effetti delle vibrazioni causate dai 50.000 spettatori presenti nell’impianto dello stadio San Paolo. Questa è una serata in cui ci si aspetta la vittoria e il passaggio del turno e già dalla lettura delle formazioni l’urlo del San Paolo mette paura agli inglesi. Si è osservato, in termini di oscillazioni, come sia forte l’amore della città per gli uomini di Benitez. Solo alla lettura delle formazioni e durante l’esultanza per il primo gol, il vibromonitor ha registrato alcune vibrazioni. Nel primo caso il vibromonitor ha segnalato un valore di 0.3 mentre al gol del pipita Higuain la registrazione variava dallo 0.1 allo 0.2. Non ha prodotto alcun cambiamento di segnale invece, la rete di Callejon. Questo dato riflette lo stato d’animo di una città intera che saluta la champions.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©