Sport / Kart

Commenta Stampa

Macao: Ottima chiusura di stagione per la CRG Maxter


Macao: Ottima chiusura di stagione per la CRG Maxter
18/12/2011, 17:12

Gran bel finale di stagione per la CRG-Maxter impegnata nelle ultime gare internazionali della stagione, con una serie di brillanti risultati in giro per il mondo a confermare l’eccezionale prestigio raggiunto dal brand CRG e la competitività dei suoi telai, sempre al top in ogni situazione.
Dall’ultima gara dell’anno dei campionati CIK-FIA a Macao in KF1 con l’ottimo secondo posto conquistato da Jordon Lennox-Lamb, alle gare spettacolo in Brasile con Davide Forè vincente in KZ2 o negli USA a Orlando con il campione del mondo Jonathan Thonon (per questa particolare occasione su CRG-Rotax), sono arrivati una serie di exploit che ancora una volta premiano e gratificano l’attività di tutto il team targato CRG.
LENNOX SUL PODIO DI MACAO IN KF1. A mettere l’ultimo sigillo della CRG di una stagione in crescendo in KF1, ci hanno pensato gli alfieri della squadra ufficiale CRG-Maxter, con lo splendido secondo posto conquistato da Jordon Lennox-Lamb nel Campionato Asia Pacifico disputato nel toboga di Macao, insieme all’ottimo Felice Tiene, quinto assoluto, con la sempre brillante Laura Tillett che si è piazzata settima e con Eddy Tinini buon decimo.
Quello asiatico è stato quindi l’ultimo round dell’impegno internazionale in KF1, che si è concluso al meglio al termine di una stagione che ha visto i colori CRG inserirsi più volte al vertice delle classifiche, culminate con la doppietta in Belgio a Genk con il primo e il secondo posto di Lennox e Tiene.
FORE’ VINCE IN BRASILE. In questo finale di stagione per CRG-Maxter c’è stato anche il tempo di cogliere con Davide Forè un’ultima vittoria in KZ2, in Brasile sul bel Kartodromo Internazionale Granja Viana nella gara Shifter nell’ambito della classica 500 Miglia.
Dopo aver realizzato la pole position, in finale Forè sotto l’acqua ha vinto agevolmente precedendo con un buon margine Andre Pedralli e Gabriel Dias, anche quest’ultimo su CRG-Maxter. In questa stagione Forè può dichiararsi senz’altro soddisfatto, con il terzo posto ottenuta da protagonista nella Coppa del Mondo KZ1 di Genk, il quinto posto nell’Europeo KZ1 di Wackersdorf, il decimo nel campionato della WSK Euro Series KZ1.
THONON A ORLANDO. Per il quattro volte Campione del Mondo Jonathan Thonon la stagione si è conclusa con un bel podio negli Stati Uniti nell’evento PRI Red Bull Kart Fight a Orlando, dove il pilota della CRG ha primeggiato nella gara-spettacolo con motori Rotax conquistando la pole position per poi rendersi autore in finale di una rimonta dal settimo al terzo posto in una pista dove non era davvero facile sorpassare.
Ne sa qualcosa Forè, anche lui in gara a Orlando, ma autore di un crash mentre stava lottando per il podio. Alla fine comunque anche per Thonon è arrivato un bel risultato che premia ulteriormente la sua stagione in CRG, impreziosita quest’anno dal suo quarto titolo iridato nella Coppa del Mondo KZ1 di Genk e il quarto posto nella WSK Euro Series KZ1.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©