Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL MATTINO"

Maggio e Lavezzi verso il recupero, c'è ottimismo


Maggio e Lavezzi verso il recupero, c'è ottimismo
19/04/2012, 10:04

Osservati speciali nella seduta di ieri Maggio e Lavezzi, sui cui tempi di recupero c’è grande ottimismo. Il Pocho si allena regolarmente con il gruppo mentre l’esterno della Nazionale di Prandelli pare aver completamente superato il problema muscolare che lo ha costretto a uscire a metà del primo tempo allo Stamford Bridge, condizionando poi l’impiego nelle settimane successive. E senza Maggio è un altro Napoli.
Come è un altro Napoli se non c’è Cavani: il turnover a cui pensava Mazzarri per la gara di Lecce poi saltata, è il segnale di un uruguiano che ha bisogno di essere gestito in questo finale di campionato. Tra impegni con la sua nazionale e quelli con il Napoli, il Matador non si ferma da quasi due anni.
Mazzarri col Novara si affida ai titolarissimi, che poi sono anche i suoi uomini di fiducia: anche se magari qualche perplessità continuerà ad averla, soprattutto sull’impiego in difesa di Britos. In realtà tempo per riflettere e valutare non ne resta, e il tecnico del Napoli deve mettere la sua capacità di allenatore di uomini agendo d’istinto. A centrocampo s’affiderà a Gargano che certo non attraversa il suo periodo migliore ma è quello che dà maggiori garanzie.
FONTE: IL MATTINO
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©