Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA DE LAURENTIIS

"Maggio ha rinnovato, presto lo farà anche Hamsik"


'Maggio ha rinnovato, presto lo farà anche Hamsik'
03/01/2012, 13:01

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è intervenuto a radio marte per parlare di mercato ed annunciare la chiusura di alcune trattative:
"Ho appena depositato il contratto di Vargas, arriverà nel fine settimana. Ai tifosi ed ai giornalisti dico solo di non mettere troppa pressione sulle spalle di questo ragazzo, diamogli il tempo. Dobbiamo dare fiducia a tutti i ragazzi del Napoli, poi saremo noi a dire chi merita e chi no, ma tutti hanno la nostra fiducia e devono avere quella dell'ambiente circostante. Altra notizia che posso dare è l'ufficialità del rinnovo di Maggio, resterà con noi sino al 2015. Le cose procedono spedite, molto presto daremo la notizia anche del rinnovo di Hamsik ed intanto teniamo gli occhi aperti sul mercato alla ricerca degli affari migliori per il presente ed il futuro. I pezzi migliori della squadra resteranno, anche se tutti sono utili ma nessuno è indispensabile. Offerte per i nostri giocatori? Tutti parlano ma nessuno viene da me con un'offerta, io leggo tante cose ma mai la verità. Ci sono voci messe in giro da procuratori che vogliono fregare clienti ad altri procuratori facendo promesse fasulle ai calciatori. Se qualcuno vuole un nostro giocatore basta che chiama me oppure Bigon, noi parliamo con tutti, poi da qui a vendere ne passa. I tifosi non devono mai dimenticare che noi siamo in serie A da soli 4 anni, dobbiamo confrontarci con tutti senza timore di nessuno, al di là dei risultati. Sognare è bello ma bisogna anche avere consapevolezza della realtà, i trofei e gli avversari sono tanti, il nostro obiettivo è la coerenza e la voglia di competere a tutti i livelli, non possiamo vincere tutto ma possiamo provarci. Bigon e Mazzarri sono due grandi professionisti che stanno aiutanto il Napoli a crescere: Mazzarri è un allenatore straordinario, un maestro di calcio. Bigon è giovane ma molto competente, prima di scegliere Mazzarri io avevo già messo lui sotto contratto."  

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©