Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'esterno azzurro ha sofferto Iniesta e Thiago Alcantara

Maggio, non una gran serata con la Spagna


Christian Maggio
Christian Maggio
06/03/2014, 10:09

MADRID - L'Italia si Prandelli si è inchinata alla Spagna, ieri sera. L'1-0 in favore degli iberici ha messo in evidenza la straripante condizione fisica degli uomini di Del Bosque, condannando gli azzurri a una sconfitta chiara e in parte meritata. Prandelli, tra i titolari, ha schierato anche Christian Maggio. Per il difensore del Napoli è stata la presenza numero 34 (ancora a zero la casella dei gol). Prandelli lo ha schierato esterno basso di destra nella difesa a 4 completata da Paletta (l'oriundo argentino all’esordio), Barzagli e Criscito.
Tecnicamente parlando, Maggio si è ritrovato spesso di fronte a Iniesta, e ha cercato di limitare il più possibile il marziano del Barcellona. Spesso s'è trovato davanti anche Thiago Alcantara: insomma, due avversari non certamente facili, e chiaramente la prestazione (non certo una delle migliori), ne ha risentito. Al' 45' è stato sostituito dal milanista Abate.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©