Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA DICHIARAZIONE

Maggio:"Milano è fredda, resto a Napoli a vita"


Maggio:'Milano è fredda, resto a Napoli a vita'
21/01/2012, 10:01

Coppia d'Oro, un modello di famiglia", questa la motivazione incisa sul premio offerto al nazionale del Napoli Christian Maggio dall'Osservatorio familiare italiano presieduto da Martina Ferrara. Sul palco della manifestazione Tutto Sposi a consegnare il premio alla coppia Valeria e Christian Maggio è stato Pascal Vicedomini che ha spiegato come il riconoscimento ha inteso sottolineare il rapporto più che consolidato tra i due sposi che si conoscono da oltre 15 anni, quando a Vicenza, loro città natale, in motorino Christian andava a prendere a scuola Valeria. Il giocatore, alla presenza di un pubblico di coppie e giovanissimi, ha parlato del suo rapporto con la moglie Valeria, che è presente in fiera con il suo stand V&V emotion, società che si occupa principalmente di gestione di eventi e matrimoni, e del suo futuro. Maggio ha più volte sottolineato che a Napoli, dopo un adattamento iniziale difficile dettato dal netto contrasto del suo carattere chiuso e schivo, da puro vicentino, con quello estremamente vivace napoletano, ha trovato il suo perfetto equilibrio. Sollecitato da Pascal Vicedomini e dal pubblico, il giocatore si è lasciato andare a qualche dichiarazione anche sul suo futuro: "A Napoli - ha detto - mi trovo benissimo, si sta bene e i napoletani mi stanno aiutando a crescere anche come uomo, rendendo il mio carattere meno chiuso e più incline ad aprirsi. Poi a Milano fa troppo freddo, preferisco restare qui per molti anni ancora e magari finire la mia carriera con questa maglia".

Fonte: Il Mattino

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©