Sport / Motogp

Commenta Stampa

Lo spagnolo ha preceduto Stoner e Dovizioso

Malesia: Pedrosa scatta in Pole

Male Valentino 9° dopo una caduta

Malesia: Pedrosa scatta in Pole
22/10/2011, 10:10

SEPANG - Nel penultimo appuntamento della stagione 2011 Motogp, senza Jorge Lorenzo, è Dani Pedrosa ad aggiudicarsi la pole, davanti ai propri compagni di scuderia Stoner e Dovizioso, attardati di pochissimi centesimi. Lo spagnolo, autore di una caduta dopo appena 12 minuti dall'inizio delle prove, torna in pole grazie ad un giro magistrale 2’01″462, che gli ha consentito di mettere alle spalle il fresco bicampione mondiale mondiale Casey Stoner, secondo per appena 29 miseri millesimi, e l'italiano Andrea Dovizioso, terzo in griglia a 0″204 dalla pole. Dietro il dominio dei piloti HRC, sorprendente 4° tempo per la Yamaha Tech 3 di Colin Edwards e il 6° tempo della Ducati dell'americano Nicky Hayden, date le difficoltà di Valentino Rossi soltanto 9°, dopo un’immancabile scivolata, la tredicesima di questa stagione, a 12 mesi dall’ultima vittoria conseguita proprio a Sepang. Quinto tempo per Simoncelli.

Tempi qualifiche:


01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 2’01.462
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.029
03- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.204
04- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.548
05- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.643
06- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 0.710
07- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.792
08- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.870
09- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – + 0.933
10- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.294
11- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.477
12- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.615
13- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.976
14- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.157
15- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.184
16- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 2.216
17- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 2.610

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©