Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Diego si scaglia contro la fiction "Gomorra 2"

Maradona chiede danni a Sky: 10 mln per la beneficenza

I soldi sarebbero usati per promuovere sport e legalità

Maradona chiede danni a Sky: 10 mln per la beneficenza
31/01/2014, 11:38

NAPOLI - Diego Armando Maradona chiede 10 milioni di danni a Sky da donare poi in beneficenza. "Hanno avuto la bella idea di inserire nella fiction Gomorra 2 un killer dal soprannome Maradona: ora devono pagare, voglio 10 milioni di euro di danni". Queste le parole di Maradona, quello vero, che si rivolge alla magistratura per tutelare se stesso e la propria immagine che, secondo il campione, è gravemente danneggiata, ma anche l'intera città di Napoli e il quartiere di Scampia utilizzato come scenario per la fiction televisiva. A riportarlo è l'edizione de Il Mattino. "Se volevano dare un soprannome ad un sicario – ha continuato Diego – i produttori potevano dargli il proprio nome".

La serie tv di Sky sulla camorra in onda in Italia a partire dal prossimo marzo, continua a creare polemiche. "È tutto fatto ad arte – ha rincarato la dose Angelo Pisani, legale dell'argentino – La seconda serie di Gomorra punta solo a parlare male di Napoli, dando un'immagine falsa di Scampia e colpendo uno dei miti di Napoli più conosciuti al mondo, l'immagine di successo per la città che si vuole mortificare". Per questo è scattata la richiesta di fermare la pellicola "per lo sfruttamento e l'usurpazione del nome di un soggetto vivente e il danno alla notorietà e all'immagine di Maradona che sarebbe accomunato a un'etichetta criminale e delinquenziale – ha concluso l'avvocato Pisani – Chiederemo il blocco di una produzione che danneggia l'immagine di Maradona e di Napoli". Oltre, naturalmente, al danno economico quantificato in dieci milioni di euro da devolvere poi in "beneficenza per la promozione della legalità e dello sport basati su esempi positivi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©