Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Maradona in Russia per bambini malati di cancro


Maradona in Russia per bambini malati di cancro
29/09/2010, 09:09

Diego Maradona è partito per Mosca dove, domani, si esibirà in un centro commerciale per raccogliere fondi destinati a dei bambini malati di cancro. Oggi, però, il quotidiano popolare argentino "Cronica", ha "sparato" in prima pagina che l'ex fuoriclasse del Napoli avrebbe colto l'occasione per incontrare Lionel Messi, anche lui in Russia con i compagni del Barcellona per la partita contro il Rubin di Kazan, città che dista 600 chilometri dalla capitale russa. Alla base della voglia di Maradona d'incontrare Messi ci sarebbe il desiderio di 'Dieguito' di chiedere al n. 10 'blaugranà di appoggiarlo nella sua 'campagna' per tornare alla guida della nazionale argentina, l'ennesima 'telenovela' di cui il quasi 50enne Maradona è protagonista.

Ma una persona molto vicina all'ex ct si è affrettato a smentire tale ipotesi tramite dichiarazione diffusa dal sito argentino 'canchallena.com': "tra i programmi di Maradona in Russia non vi sono né di andare a Kazan né di andare a caccia". Oltre ad esibirsi nel centro commerciale Tsum, Maradona ha in programma la presentazione di una collezione di orologi con il suo nome, della stessa azienda per la quale si era già impegnato prima dei mondiali in Sudafrica. Nel corso della sua esibizione moscovita Maradona effettuerà dieci tiri contro altrettanti bersagli a 16 metri di distanza, che valgono ciascuno somme dai 25.000 ai 300.000 dollari. Se l'ex capitano del Napoli facesse centro con tutti, raccoglierebbe una somma di circa un milione di dollari, da destinarsi alla creazione di un centro dati per donatori di midollo osseo ai bambini ammalati di cancro.

Fonte: Il Roma

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©