Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'annuncio dal suo avvocato Angelo Pisani

Maradona in videoconferenza da Scampia

La data è fissata per il prossimo 3 aprile

Maradona in videoconferenza da Scampia
28/03/2012, 20:03

NAPOLI - Il possibile ritorno di Diego Maradona a Napoli ha già scatenato da giorni la fantasia dei suoi tifosi e il desiderio di accoglierlo in maniera degna, come avvenne nel lontano luglio del 1984 quando arrivò sul prato dello stadio San Paolo davanti a 70 mila spettatori. Una delle feste è già pronta per dare il benvenuto all'ex pibe de oro, l'hanno organizzata i tifosi di Scampia, quartiere a nord di Napoli. Il prossimo 3 aprile però, a migliaia, nel quartiere simbolo del disagio di Napoli vedranno Dieguito in videoconferenza. Lo ha annunciato all'Adnkronos l'avvocato Angelo Pisani, che difende Maradona nella sua controversia con il fisco che chiede all'ex campione argentino la somma di 38 milioni di euro. La festa si terrà alle ore 18.30 del prossimo 3 aprile presso i campetti dell'Arci di Scampia. Due megaschermi mostreranno Maradona, ancora a Dubai, in attesa di imbarcarsi con un volo per l'Italia per partecipare all'udienza del prossimo 5 aprile. Dunque in videoconferenza Maradona parlerà ai suoi tifosi, in particolar modo ai cittadini di Scampia, presumibilmente parlerà non solo di calcio, del campionato del Napoli, della finale con la Juventus, ma darà loro anche un sostegno morale «nell'affrontare la vita di tutti i giorni», dice l'avvocato Pisani. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©