Sport / Calcio

Commenta Stampa

Maradona: "Pelè ha perso la verginità con un uomo"


Maradona: 'Pelè ha perso la verginità con un uomo'
28/03/2009, 10:03

Riscoppia il dissapore tra i due più grandi calciatori della storia. Diego Armando Maradona e Edson Arantes do Nascimento, in arte Pelè, hanno interrotto la tregua mediatica che li vedeva non attaccarsi pubblicamente dal 2005; da quando, cioè, Maradona invitò Pelè nella sua trasmissione e i due si scambiarono baci, abbracci, maglie, e palleggiarono insieme come due vecchi amici. Finzione televisiva, si direbbe. I due, in realtà si sono sempre odiati: Maradona non può sopportare Pelè, Pelè non tollera Maradona. Sempre giacca e cravatta, ex ministro, uomo Fifa, atletico e professionale il brasiliano, sempre nel pieno di scandali, oscillazioni di peso, cliniche, centri di cura e figli illeggittimi l'argentino.
Il fatto: Pelè alla stampa afferma che Maradona è "un cattivo esempio per i giovani, con le sue storie di droga. Il calcio dovrebbe ispirarsi a modelli come Beckenbauer e Kakà". La risposta di Maradona: "Pelè? Parla lui, che ha perso la verginità con un uomo!". L'ex numero 10 del Napoli ci è andato giù pesante, riprendendo una storia che fu spalmata in prima pagina in Inghilterra ben 9 anni fa. I giornali dicevano, appunto, che Pelè avrebbe avuto il primo rapporto sessuale con un uomo; non solo: l'avrebbe avuto a 14 anni.
Questo è l'ultimo capitolo di un libro di reciproche accuse, e c'è da scommettere che non sarà l'ultimo. Maradona e Pelè sono da sempre l'uno l'opposto dell'altro. Peccato non averli mai potuti vedere affrontarsi su un campo di calcio.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©