Sport / Kart

Commenta Stampa

Valido per le categorie internazionali KF e KZ

Maranello Kart ha in serbo un nuovo motore


Maranello Kart ha in serbo un nuovo motore
25/07/2009, 19:07

Maranello Kart, rinomata azienda italiana specializzata nella produzione di telai che vanta un ricco palmarès a livello internazionale, rende noto di aver avviato la nuova produzione di un proprio motore per le categorie internazionali KF e KZ.

I nuovi motori Maranello saranno omologati CIK-FIA e saranno disponibili sul mercato all’inizio del prossimo anno. Come basamento del nuovo motore saranno utilizzate le fusioni del nuovo Maxter, mentre il cilindro e le altre parti componenti il motore saranno prodotte dalla Maranello.

I nuovi motori Maranello stanno già girando al banco con ottimi risultati, i primi test in pista avranno luogo nel prossimo mese di ottobre.

“Abbiamo deciso di affiancare alla produzione dei telai anche la parte motoristica - ha annunciato Armando Filini, responsabile della Maranello Kart - per offrire un miglior servizio ai nostri rivenditori e naturalmente ai piloti. Fornire il telaio insieme al motore ci permetterà infatti di essere sul mercato con prezzi più competitivi, con il vantaggio di poter approntare un migliore sviluppo tecnico nell’insieme telaio-motore con tutte le evoluzioni relative. Per noi si tratta di un investimento che darà un maggior impulso industriale ed economico alla nostra azienda, oltre a permetterci di poter seguire con maggiore attenzione i piloti e i nostri rivenditori, fornendo direttamente le evoluzioni, i ricambi e i kit di aggiornamento. Oltre al motore KF produrremo anche il motore KZ per il kart con le marce, a questo motore si potrà adattare anche il motorino di avviamento per quella parte di mercato con filosofia TAG”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©