Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Marani: "Cavani è più importante di Ibrahimovic"


Marani: 'Cavani è più importante di Ibrahimovic'
28/03/2011, 14:03

A Radio Crc è intervenuto Matteo Marani, direttore del Guerin Sportivo:
“Il fatto che ci siano nove calciatori azzurri in giro per le varie Nazionali
vuol dire che qualcosa sta cambiando. Il Napoli sta molto più avanti rispetto alle due milanesi per quel che riguarda il fair play finanziario. De Laurentiis ha saputo scegliere gli uomini, ha individuato l’allenatore su cui costruire l’intera squadra. Credo che questo sia un campionato molto bello, merito del Napoli, e dell’Udinese. Venivamo dalle stagioni in cui l’Inter era padrona di tutto. Sarà un finale molto intenso, conterà molto la testa. Credo che Mazzarri abbia individuato i modi giusti per sollevare la squadra dalle tensioni. Il Napoli deve rincorrere le altre, ma con la leggerezza di una squadra che non deve vincere il campionato, perché non è quello l’obiettivo. Parlando in termini percentuali, credo che lo scudetto possa essere dell’Inter per il 40%, del Milan per il 30% e per il Napoli per il 30%. Non credo che l’Udinese ce la possa fare. Per la classifica dei cannonieri penso che possa spuntarla un napoletano non del Napoli, ma dell’Udinese ovvero Di Natale. Cavani è stato il miglior acquisto non solo del Napoli, ma dell’intero mercato perché io credo sia molto più importante di Ibrahimovic, e se oggi Cavani vale così tanto è tutto merito di Mazzarri”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©