Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA L'EX DG AZZURRO

Marino: "Borriello al Napoli? Non lo escluderei"


Marino: 'Borriello al Napoli? Non lo escluderei'
16/12/2011, 10:12

La redazione di gazzettagiallorossa.it, in occasione del match che domenica sera, vedrà la Roma affrontare il Napoli sul prato verde dello stadio San Paolo, ha contattato l’attuale direttore sportivo dell’Atalanta ed ex della società partenopea Pier Paolo Marino, per esprimere un giudizio sulla partita:
Napoli-Roma che partita sarà? “Sarà sicuramente una partita aperta, e come al solito molto intensa. Secondo me il Napoli è favorito per il fattore campo e la grande condizione fisica. Non credo che l’impegno in Champions League, possa condizionare le prestazioni in campionato. Questa condizione atletica, deriva da una grande preparazione, adeguata ad affrontare due competizioni molto importanti quali sono”.
Esordio Viviani? “È un ottimo giocatore. Secondo me sarà veramente un grandissimo prospetto per il futuro. Un errore metterlo dentro contro la Juventus? I giovani per forza di cose in qualche partita devono esordire, certo, per metterlo dentro in match così importanti ci vuole coraggio. Ma è normale: se nessuno ha coraggio, i giovani non fanno mai esperienza. Poi tutto dipende anche dalle caratteristiche e dalle prestazioni del giocatore”.
Critiche a Totti? “Sono sbagliate. Penso che un rigore non può determinare tante polemiche. Totti è un giocatore amatissimo a Roma, che rimarrà sempre una bandiera, oltre le critiche”.
Borriello? “Marco è un giocatore importante. C’è la possibilità che torni al Genoa. Finora è la squadra che si è interessata di più al giocatore, anche se non escluderei che vada al Napoli. Sicuramente sono in Italia le maggiori destinazioni. Non escluderei comunque l’estero”.
FONTE: GAZZETTAGIALLOROSSA.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©