Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Marino: "Ieri ho esultato con Reja, era commosso"


Marino: 'Ieri ho esultato con Reja, era commosso'
17/10/2011, 13:10

C'è una miscela di fortissime emozioni nella corsa verso la Curva Nord effettuata ieri sera da Edy Reja alla fine del derby, che ha infranto il taboo che più di ogni altro pesava sul tecnico friulano da quando è alla Lazio. Spesso criticato, Reja ha il pregio di far parlare di sè sempre con grande affetto tutti coloro che lo hanno conosciuto direttamente. Tra questi, Pierpaolo Marino, ex ds del Napoli che insieme a lui ha affrontato tutto il percorso della risalita dalla allora Serie C1. Intervistato in esclusiva da Calciomercato.it, Marino ha commentato: "Sono felicissimo per lui. L'ho sentito al telefono meno di un'ora dopo la fine del match ed abbiamo esultato insieme. Ovviamente non perchè sono un tifoso della Lazio ma perchè sono un suo grande tifoso. Brinderemo insieme a questo successo che lo ha reso contentissimo". Il responsabile dell'area tecnica dell'Atalanta è rimasto colpito dalle parole di stima espresse da Christian Brocchi nei confronti del proprio mister: "Gli fanno molto onore, è stato un grande. Reja non le aveva ancora sentite e glie le ho dette io. Si è ovviamente commosso".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©