Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Marino:"Mandato via da Napoli senza gratitudine"


Marino:'Mandato via da Napoli senza gratitudine'
09/07/2010, 16:07

Ospite dell'emittente Sportitalia, l'ex direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino ha detto la sua sulla fine del suo rapporto con la società azzurra.
"A Napoli il progetto è mio, sono partito dalla sola insegna Napoli Soccer e ho portato la squadra in Europa in quattro anni. Come manager ho lavorato benissimo perchè ho portato grandi giocatori e ho tenuto il bilancio sano e in attivo, poi come tutti magari qualche giocatore non l'ho azzeccato in una massa pero' di giocatori buoni comprati. Mi hanno mandato via senza gratitudine, io ho lasciato con signorilità e ho lasciato anche il mio contratto con l'ingaggio in società in modo che si potesse comprare qualche calciatore."
Uno dei giocatori portati da lui, l'argentino Jesus Datolo, è appena andato via, destinazione Espanyol.
"Si vede che già da gennaio scorso quando il Napoli lo cedette in Grecia che non vuole puntare su di lui. Per me invece Datolo è un ottimo calciatore ed è testimoniato dal fatto che trova sempre acquirenti a gennaio come nel mercato difficile di quest' estate. Ho ancora negli occhi il contributo che dava negli spezzoni di partita, con la Juve a Torino diede la marcia in piu' alla squadra."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati

21/12/2007, 12:12

NATALE A POMPEI