Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Marolda: "Lavezzi non è insostituibile"


Marolda: 'Lavezzi non è insostituibile'
07/05/2012, 15:05

A Radio Crc è intervenuto Ciccio Marolda, giornalista del Corriere dello Sport: “Ce l’ho particolarmente con il Napoli. Ieri gli azzurri hanno sprecato troppo nel primo tempo e nel secondo non hanno retto più le gambe e nemmeno la testa. Se c’era una squadra meritevole di andare in Champions, era il Napoli. Lavezzi ha dato ragione a Mazzarri che lo ha tenuto fuori fino nelle ultime giornate. Prima di lui però dovevano essere gli altri a fare la differenza, a centrocampo soprattutto. Il Napoli sa bene adesso però dove mettere mano per la prossima stagione. Nei momenti importanti è mancata la qualità soprattutto a centrocampo ed in difesa. Non vorrei però buttare l’acqua sporca col bambino dentro perché vorrei ricordare le cose importanti che hanno fatto i calciatori di questi reparti. Non credo che Mazzarri abbia fatto degli errori ieri anche perché gli uomini che ha a disposizioni sono quelli. La squadra nel secondo tempo non c’è stata ed il tecnico poco c’entra. Se Lavezzi vuole andare via che lo dicesse chiaramente. I napoletani non si innamorano di Lavezzi che, nonostante sia importante, non è insostituibile”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©