Sport / Vari

Commenta Stampa

Mascalzone Latino Audi Team svela i suoi programmi


Mascalzone Latino Audi Team svela i suoi programmi
05/02/2010, 11:02

Protagonista da anni a livello internazionale nel mondo della vela, la Audi ha scelto di partecipare a una nuova avventura al fianco di Mascalzone Latino, vero punto di riferimento nei più importanti campi di regata.

Da questo sodalizio è nato Mascalzone Latino Audi Team.

Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia afferma: “Abbiamo scelto di essere a fianco di Mascalzone Latino perché questo Team è un esempio eccellente della professionalità italiana, vincente in campo internazionale. Saremo così protagonisti nelle tappe del Louis Vuitton Trophy 2010, il prestigioso circuito che sta raccogliendo i più ampi consensi e anche le maggiori attenzioni da parte dei media”.

“Il fatto che una prestigiosa Casa automobilistica di così grande tradizione nella sponsorizzazione del mondo velico, qual è la Audi, - sottolinea Vincenzo Onorato - abbia scelto di unire il suo nome a quello di Mascalzone Latino non può che rendermi orgoglioso. Ringrazio il Presidente di Volkswagen Group Italia, Dottor Tartaglione e il Direttore Marketing Audi Italia, Dottor Migliorini per la fiducia accordata. Ci accomunano i valori dell’eccellenza e della leale competizione come stimolo al costante miglioramento, come individui singoli, come team e dal punto di vista tecnologico”.

Con un programma che lo vede impegnato in differenti classi e campi di regata, il team di Vincenzo Onorato sarà focalizzato soprattutto sul Louis Vuitton Trophy ma anche nelle classi monotipo Farr 40 e Melges 32.

A riguardo, commenta Michele Migliorini, Direttore Marketing Audi Italia: “Il Team di Onorato, presente sia nel Louis Vuitton Trophy sia nel circuito Audi Sailing Series Melges 32, è un perfetto esempio della nostra idea di creare e promuovere una piattaforma dedicata alle varie classi veliche, in cui il livello tecnico è elevatissimo e la ricerca tecnologica è all’avanguardia”.

Il format di regata del Louis Vuitton Trophy prevede due settimane di match race (regate uno contro uno) con gli yacht di Classe Coppa America.

I team partecipanti, tutti al top del professionismo velico e in gran parte già coinvolti in precedenti campagne di America’s Cup, si alternano a bordo per i singoli “voli”, come sono chiamati in gergo questi duelli sull’acqua, fatti di abilità marinaresca e intelligenza tattica.

Tra le tappe previste, l’appuntamento europeo sarà in Italia a La Maddalena tra il 22 maggio e il 6 giugno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©